Chi Sono

| Logicerrima |

Creativa
Metodica
Logica
@

___ Idee Ricette trucchi consigli e segreti in Cucina.. ___

©2006-2017
Logicerrima
All Rights Reserved

SI!

[ Alimenti ]
- MADE in ITALY
- Dieta Mediterranea
- la Pasta
- la Pizza
- Té VERDE
- Yogurt BIANCO
- Vino ROSSO
- Frutta Secca
- Surgelati
- Biologico

[ TV ]
- La Prova del Cuoco con Antonella Clerici e le ricette di Anna Moroni, le Sfoglie della Spisni, Barzetti, Bonci, ecc.
- Cotto e Mangiato
- Benedetta Parodi

e NO!

[ Alimenti ]
- grassi Idrogenati
- fast-food
- fritti e fritture
- bibite gasate



Trova Ricetta

| DOLCE |
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»

| SALATO |
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»



© Copyright

Testi Foto Template e TUTTO creato da
LOGICERRIMA
©2006-2017
Tutti i diritti riservati
All Rights Reserved

Contenuti protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche. Vietato l'utilizzo.

Informativa Copyright
»»»





FINOCCHI rapidi
Simil-Gratinati
in Forno MICROONDE
all'uso della Logicerrima



[ Finocchi Gratin al Microonde ]

Occorrente:

Utensili:
- Coltello. Uno.
- Tagliere. Uno.
- Grattugia. Una.
- Contenitore/piatto adatto alle Microonde. Uno.
- Forno a Microonde. 750w 5'.

INGREDIENTI(per una singola porzione/persona):
- Finocchi. Uno (±200g al netto degli scarti).
- Grana Padano (o Parmigiano Reggiano). 10g.
- Sale. q.b..

Procedimento:

Pulisco e lavo il Finocchio (eliminando: culetto, foglie esterne coriacee, infiorescenze), lo taglio a spicchi e lo sistemo nel contenitore adatto alle Microonde [Foto 1], spolvero un pizzico di Sale, copro e cuocio per 5 minuti a 750w [2] (a metà cottura do una mescolata ai Finocchi scuotendo e sbatacchiando il contenitore)..

[ Gratin di Finocchi Rapido e Light ]

..quindi do una bella grattugiata di Grana (o Parmigiano) sui Finocchi [3] e faccio girare (scoperto) per un altro minutino nel Micro a 750w.. e..
..pronti! [4]..
semplicissimi, gustoserrimi..
Lighterrimi ! ,))

..un Gratin di Finocchi senza besciamella, senza burro,
bensì, solo il minimo indispensabile per un gusto al top !!
Adorabili.. ,))
rapidamente!..

Calcolo Kcal:
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Finocchi  9 kcal/100g  ( 200g = 20 kcal circa )
Grana Padano/Parmigiano Reggiano  400 kcal/100g  ( 10g = 40 kcal circa )


TOTALE Calorie FINOCCHI Gratinati Light: 60 kcal la monoporzione.


[ Finocchi Gratinati al Microonde ]





Bavette con
PORCINI e PINOLI
in salsina d'Acciughe
all'uso della Logicerrima



[ Bavette Terra e Mare ]

Occorrente:

Utensili:
- Pentola profonda e capiente. Una.
- Padella Antiaderente. Una.
- Cucchiaio di Legno. Uno.
- Tagliere. Uno.
- Mezzaluna. Una.
- Scodella/tazza. Una.
- Scolapasta. Uno.

INGREDIENTI(per due porzioni/persone):
- Bavette (Pasta di Semola di grano duro). 140g.
- Acciughe sott'olio. 3 filettini (±10g).
- Pinoli sgusciati. 20g.
- Funghi Porcini Secchi. 15g.
- Aglio in polvere. q.b. generoso.
- Olio Extravergine d'Oliva. Due cucchiai (±20g).
- Acqua calda. Una tazza.
- Sale. q.b..
- Sale Grosso. Una manciata.

Procedimento :

Mettere in ammollo i Funghi Secchi in una tazza d'acqua calda, per un quarto d'ora circa.
Riempire d'acqua la pentola profonda e capiente, tuffare una manciata di Sale Grosso e portare a bollore (o viceversa).
Sul tagliere con la mezzaluna, tritare grossolanamente i Pinoli, mantenendone alcuni interi [Foto 1], quindi tostarli brevemente in padella.. aggiungere poi un cucchiaio d'Olio e pure le Acciughe sgocciolate: lasciar sciogliere quest'ultime a calore moderato, spalmandole delicatamente col cucchiaio di legno [2], integrare un goccio d'acqua calda se necessario.
Sgocciolare i Funghi rinvenuti (pescandoli dall'acqua senza smuoverla troppo) e sminuzzarli grossolanamente con la mezzaluna sul tagliere [3]..

[ Sugo ai Funghi Porcini, Pinoli e Acciughe ]

..dunque aggiungere i Porcini in padella, unitamente a qualche cucchiaio d'Acqua d'ammollo [4], coprire e cuocere a fuoco moderato per una ventina di minuti (controllare di tanto in tanto e integrare diversi cucchiai d'acqua -d'ammollo o della pasta- quando necessario), a metà cottura regalare una generosa spolverata d'Aglio in polvere e regolare di Sale, mescolare e portare a termine la cottura [5]..
Scolare le Bavette al dente (8 minuti) e saltarle in padella, unitamente a un cucchiaio d'Olio, condendo uniformemente col gustoso sugo di Porcini e Pinoli in salsina d'Acciughe [6]..
Servire caldo e fumante..

Calcolo Kcal :
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Pasta di Semola di grano duro  365 kcal/100g  ( 140g = 515 kcal circa )
Funghi Secchi  290 kcal/100g  ( 15g = 45 kcal circa )
Acciughe (Alici) sott'olio  200 kcal/100g  ( 10g = 20 kcal circa )
Pinoli  595 kcal/100g  ( 20g = 120 kcal circa )
Aglio  40 kcal/100g  ( - quantità grammi/kcal trascurabile! )
Olio Extravergine d'Oliva  900 kcal/100g  ( 20g = 180 kcal circa )


TOTALE Calorie di 'tutta la padellata': 880.

DIVISO DUE PORZIONI = 440 Kcal a porzione/persona.


[ Bavette con Porcini Acciughe e Pinoli ]





SEPPIOLINE in Umido
con PISELLI
all'uso della Logicerrima



[ Seppie con Piselli ]

Occorrente:

Utensili:
- Tegame Antiaderente. Uno.
- Cucchiaio di Legno. Uno.
- Tagliere. Uno.
- Mezzaluna. Una.

INGREDIENTI(per 3 porzioni abbondanti/4):
- Seppie decongelate pulite. 800g.
- Piselli surgelati. 300g.
- Verdurine Miste (sedano-carota-cipolla) surgelate. 100g.
- Aglio. Uno spicchio.
- Doppio Concentrato di Pomodoro. 10g (meno di un cucchiaio).
- Olio Extravergine d'Oliva. Un cucchiaio (10g).
- Vino Bianco. ½ bicchiere.
- Acqua calda. Due bicchieri.
- Sale. q.b..

Procedimento :

Sciacquare sotto acqua corrente le Seppioline (assicurarsi che siano pulite, prive d'occhi e beccucci).
Nel tegame far appassire/imbiondire, in un filo d'Olio, le Verdure miste da soffritto e lo spicchio d'Aglio (precedentemente tritato sul tagliere con mezzaluna), aggiungere le Seppie, farle rosolare per qualche attimo, sfumare col Vino bianco e lasciar asciugare.. Quindi unire il concentrato di Pomodoro, salare q.b. e coprire a filo le Seppie con Acqua calda, dare una bella mescolata col cucchiaio di legno, incoperchire il tegame e cuocere per 30 minuti..
Passata la mezzora unire i Piselli (ancora surgelati un po' per volta) e proseguire/ultimare la cottura per altri 15 minuti circa.


[ Seppie in Umido con Piselli ]

Servire ben caldo, con Patate lesse..
o del Pane tostato..
o Fette Biscottate Integrali.. ,)

Calcolo Kcal :
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Seppie  70 kcal/100g  ( 800g = 560 kcal circa )
Piselli surgelati  70 kcal/100g  ( 300g = 210 kcal circa )
Verdurine da soffritto  20 kcal/100g  ( 100g = 20 kcal circa )
Doppio Concentrato di Pomodoro  100 kcal/100g  ( 10g = 10 kcal circa )
Aglio  40 kcal/100g  ( - quantità grammi/kcal trascurabile! )
Olio Extravergine d'Oliva  900 kcal/100g  ( 10g = 90 kcal circa )
Vino da pasto Bianco  70 kcal/100ml  ( - l'alcol evapora nella cottura. )


TOTALE Calorie di 'tutto il tegame': 890.

DIVISO TRE PORZIONI = 300 Kcal a porzione/persona.
DIVISO QUATTRO PORZIONI = 225 Kcal a porzione/persona.


[ Seppie con Piselli ]





Spaghetti con
VERZA e GORGONZOLA
all'uso della Logicerrima



[ Spaghetti Verza e Gorgonzola ]

Occorrente:

Utensili:
- Pentola profonda e capiente. Una.
- Padella Antiaderente. Una.
- Tagliere. Uno.
- Coltello. Uno.
- Cucchiaio di Legno. Uno.
- Scolapasta. Uno.

INGREDIENTI(per due porzioni/persone):
- Spaghetti (Pasta di Semola di grano duro). 130g.
- Cavolo Verza. 4 belle foglie (±250g).
- Gorgonzola Dolce. 75g.
- Acqua. Mezzo bicchiere.
- Sale. q.b..
- Sale Grosso. Una manciata.

Procedimento :

Riempire d'Acqua la pentola profonda e capiente, tuffare una manciata di Sale Grosso e portare a bollore (o viceversa).
Sciacquare sotto acqua corrente quattro belle foglie di Verza, impilarle una sull'altra [Foto 1], arrotolarle tutte insieme sul tagliere e tagliarle a striscioline [2].. sistemare quindi la Verza in padella [3] con mezzo bicchiere d'acqua, coprire e cuocere a fuoco medio per una quarantina di minuti: a metà cottura [4] salare q.b., integrare pochissima acqua se necessario, mescolare e proseguire/ultimare la cottura fino alla quasi completa evaporazione di liquido..

[ Pasta al Gorgonzola e Verza - ricetta fotografata ]

..aggiungere a questo punto in padella il Gorgonzola [5] e farlo sciogliere dolcemente a fuoco basso [6].. subitaneamente scolare bene gli Spaghetti (cotti al dente nell'abbondante acqua salata: 8 minuti) rovesciarli in padella e uniformare la pasta col condimento di Verza e formaggio..
impiattare e servire caldo fumante..

Calcolo Kcal :
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Pasta di Semola di grano duro  365 kcal/100g  ( 130g = 475 kcal circa )
Verza  25 kcal/100g  ( 250g = 65 kcal circa )
Gorgonzola  320 kcal/100g  ( 75g = 240 kcal circa )


TOTALE Calorie di 'tutta la spadellata': 780.

DIVISO DUE PORZIONI = 390 Kcal a porzione/persona.


[ Pasta al Gorgonzola e Verza ]





MISTO MARE Saporito
all'uso della Logicerrima



[ Insalata Calda Misto Mare ]

Occorrente:

Utensili:
- Padella Antiaderente. Una.
- Tegame. Uno.
- Cucchiaio di Legno. Uno.
- Tagliere. Uno.
- Mezzaluna. Una.
- Scodella/tazza. Due.
- Cucchiaio. Uno.
- Spazzoletta. Una.
- Colino. Uno.
- Tovagliolo di carta (bianco). Uno.

INGREDIENTI(per quattro porzioni/persone):
- Cozze. ½ kg.
- Seppie surgelate. 300g.
- Anelli e ciuffi di Calamari surgelati. 300g.
- Code di Gambero (o Mazzancolle) surgelate. 200g.
- Acciughe sott'olio. 6 filetti (±25g).
- Capperi sotto sale. Un cucchiaio colmo (±20g già dissalati).
- Aglio. Due spicchi.
- Prezzemolo tritato surgelato. Un cucchiaio.
- Olio Extravergine d'Oliva. Due cucchiai (20g).
- Vino Bianco. ½ bicchiere.
- Acqua. Un bicchiere.
- Sale. No, non serve.

Procedimento:

Scongelare tutti i prodotti surgelati (in frigorifero dalla sera precedente), quindi sciacquarli brevemente sotto acqua corrente.
Lavare e spazzolare le Cozze, sistemarle in un tegame con un bicchiere d'Acqua, uno spicchio d'Aglio e farle aprire al vapore: tenere una parte di molluschi col proprio guscio e liberarne completamente il resto.. quindi filtrare l'Acqua di cottura in una tazza, col tovagliolo di carta sistemato nel colino, e tenerla da parte..
Tritare l'altro spicchio d'Aglio e farlo imbiondire nella padella antiaderente con un cucchiaio d'Olio Extravergine d'Oliva [Foto 1], unire le Seppie, gli anelli e ciuffi di Calamari [2] dare una mescolata e rosolare per 5 minuti, quindi bagnare col Vino Bianco e tre cucchiai d'acqua filtrata delle Cozze, spolverizzare con metà del prezzemolo [3] e far cuocere per 15 minuti..

[ Frutti di Mare in Padella - ricetta fotografata ]

Sistemare le Acciughe ben sgocciolate e i Capperi ben ben sciacquati sul tagliere [4]: sminuzzare il tutto con la mezzaluna [5], amalgamare poi il trito in una scodella con un cucchiaio d'Olio e il Prezzemolo rimasto [6]..

Trascorso il quarto d'ora di cottura di Seppie e Calamari, distribuire in padella anche i Gamberi [Foto 1] e le Cozze (con e senza guscio) [2], condire con la saporitissima salsa d'Acciughe e Capperi [3], quindi dare una bella mescolata e..

[ Misto Mare in Padella - ricetta passo passo ]

..e proseguire la cottura per altri 10 minuti [4,5]..

Servire caldo in tavola..


[ Cozze Seppie Gamberi Calamari ]

Calcolo Kcal:
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Seppia  70 kcal/100g  ( 300g = 210 kcal circa )
Calamaro  70 kcal/100g  ( 300g = 210 kcal circa )
Gambero  70 kcal/100g  ( 200g = 140 kcal circa )
Cozza o Mitilo  80 kcal/100g  ( 500g = 400 kcal circa )
Acciuga (Alice) sottolio  200 kcal/100g  ( 25g = 50 kcal circa )
Capperi  25 kcal/100g  ( 20g = 5 kcal circa )
Prezzemolo  20 kcal/100g  ( - quantità grammi/kcal trascurabile! )
Aglio  40 kcal/100g  ( - quantità grammi/kcal trascurabile! )
Olio Extravergine d'Oliva  900 kcal/100g  ( 20g = 180 kcal circa )
Vino da pasto Bianco  70 kcal/100ml  ( - l'alcol evapora nella cottura. )


TOTALE Calorie di 'tutta la padellata di mare': 1195.

DIVISO QUATTRO PORZIONI = 300 Kcal a porzione/persona.


Note:
Aggiungendo qualche bicchiere d'acqua (in più) durante la cottura questo piatto, può facilmente trasformarsi in una gustosa zuppa di mare..
da servirsi con Patate (lessate nello stesso tegame)..
o del Pane tostato..
o Fette Biscottate Integrali.. ,)

..e/o ciò che eventualmente avanza può altrettanto facilmente condire un buon risotto allo scoglio..




Contatore

Visite

___ ..a Colazione col RE, a Pranzo col RICCO, a Cena col POVERO.. Ovvero COME mantenersi/tornare in forma e recuperare la linea SENZA RINUNCE! ___