Chi Sono

| Logicerrima |

Creativa
Metodica
Logica
@

___ Idee Ricette trucchi consigli e segreti in Cucina.. ___

©2006-2017
Logicerrima
All Rights Reserved

SI!

[ Alimenti ]
- MADE in ITALY
- Dieta Mediterranea
- la Pasta
- la Pizza
- Té VERDE
- Yogurt BIANCO
- Vino ROSSO
- Frutta Secca
- Surgelati
- Biologico

[ TV ]
- La Prova del Cuoco con Antonella Clerici e le ricette di Anna Moroni, le Sfoglie della Spisni, Barzetti, Bonci, ecc.
- Cotto e Mangiato
- Benedetta Parodi

e NO!

[ Alimenti ]
- grassi Idrogenati
- fast-food
- fritti e fritture
- bibite gasate



Trova Ricetta

| DOLCE |
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»

| SALATO |
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»



© Copyright

Testi Foto Template e TUTTO creato da
LOGICERRIMA
©2006-2017
Tutti i diritti riservati
All Rights Reserved

Contenuti protetti dalla legge sul diritto d'autore n.633/1941 e successive modifiche. Vietato l'utilizzo.

Informativa Copyright
»»»





Cucchiaio FONDENTE
con crema di
CIOCCOLATO Bianco
all'arte della Logicerrima



[ Cucchiaio Fondente con Cioccolato Bianco ]

..un mio cremoso Ciocco Pasticcino tutto da gustare..
un dolce al cucchiaio tutto da mangiare..
cucchiaio compreso!
..da leccarsi le dita! ,))


[ Cucchiaio Fondente con crema di Cioccolato Bianco ]


Ebbene..
per creare questa posata commestibile utilizzo come calco, per il Cioccolato Fondente, un vero cucchiaio in ceramica:
lo rivesto completamente di carta stagnola, aderentissima alla ceramica (Foto 1) su cui colo, ricoprendo la forma in modo omogeneo, il Cioccolato Fondente (2) precedentemente sciolto e temperato al Microonde, in questo caso: 30g in tazzina a 500w controllando e smuovendo ogni 30", fino a quando rimane ancora un tocchetto di cioccolato non sciolto, che amalgamo e mischio col resto temperandolo.. (altrimenti vedasi altro metodo di Temperaggio descritto qui!)..
..spalmato per bene il Cioccolato sul calco/stampo (solo 10g effettivi!), lo metto a consolidare 5 minuti in frigo e poi altri 5 minuti nel congelatore, quindi con estrema delicatezza svesto dalla carta stagnola il cucchiaio di ceramica e infine, sempre con taaanta attenzione, libero il cucchiaio di Cioccolato Fondente dalla stagnola (3)..
..et voilà! ..10g di Cucchiaio Fondente (4).. ;)

[ Cucchiaio di Cioccolato Fondente - cioccolatino passo a passo ]


..10 grammi di Cucchiaio al Fondente.. da farcire!
assolutamente (vista la mia devozione) con cremina semplice di Cioccolato Bianco!


[ Crema di Cioccolato Bianco ]

Semplice semplicissima..
sciolgo con lo stesso metodo sopra descritto 30g Cioccolato Bianco, a cui poi aggiungo e amalgamo bene 10ml di latte caldo, fino a formare una crema omogenea e fluida (se è il caso ripasso la tazzina nel Microonde per qualche secondo), quindi metto nel frigo a rassodare e prender consistenza per almeno tre ore..
Quando la crema ha preso la consistenza giusta, una consistenza burrosa, guarnisco il Cucchiaio Fondente utilizzando la siringa da pasticcere (in questo caso con beccuccio a stella, sei punte) creando dei ciuffetti q.b. (20 grammi)..
..in ultimo completo e rifinisco il Cucchiaio ai Due Cioccolati con granella di Nocciole semplice, , Cocco Secco grattugiato e Cacao zuccherato...


[ Cucchiaio ai due Cioccolati ]

..ma!:
però!:
ohibò!:
con una crema di Cioccolato Bianco meno rassodata....
il risultato è un po' più.. moscio
cremosissimo!
ugualmente golosissimo! ;)


[ Due Cioccolati al Cucchiaio ]


Gnammm!


[ Cucchiaio Fondente con Cioccolato Bianco ]


Resta solo da decidere da che parte cominciare..
dal manico!

Appunti e Kcal :

Il Cucchiaio ai Due Cioccolati finito ha un peso totale di 30 grammi circa:
- 10 grammi di Cucchiaio di Cioccolato Fondente (55 kcal circa)
- 20 grammi di Crema di Cioccolato Bianco (con 25% di Latte P.Scremato e 75% Cioccolato Bianco: 425 kcal/100g, 20g = 85 kcal circa).

Le calorie totali si aggirano intorno alle 150 kcal circa.


Qui altro Cucchiaio/Pasticcino con altra farcitura.. ,)






Risotto UBRIACO
di Vino Rosso
con Mascarpone
all'uso della Logicerrima



[ Risotto Ubriaco ]

Occorrente:

Utensili:
- Pentola in Acciaio Inox (fondo alto 1 cm). Una.
- Cucchiaio di Legno. Uno.
- Tagliere. Uno.
- Coltello. Uno.

INGREDIENTI(per due porzioni/persone):
- Riso Brillato. 160g.
- Vino Rosso. 250ml.
- Porro. 50g.
- Mascarpone Santa Lucia Galbani. 50g.
- Acqua (calda). Un bicchiere (o più).
- Sale. Un cucchiaino q.b..
- Grana Padano grattugiato. 20g.

Procedimento :

Mettere il Riso (crudo) a bagno per tre ore nella pentola col Vino Rosso, in modo che si insaporisca..


[ Riso al Vino Rosso - ricetta ]

Trascorse le tre ore, procedere con la cottura del Riso nel bagno di Vino fino al completo assorbimento dello stesso. Tagliare finemente il Porro ed aggiungerlo in pentola, mescolare.
Assorbito tutto il vino portare a termine la cottura del Risotto (20 minuti) aggiungendo all'occorrenza acqua calda salata, mescolare..
A fine cottura mantecare il Risotto Ubriaco col Mascarpone, aggiustare di sale e servire con una spolverata di Grana Padano..


[ Risotto Ubriaco al Vino Rosso ]

..ma quantèbbbuono !!!

Calcolo Kcal :
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Riso Brillato  335 kcal/100g  ( 160g = 540 kcal circa )
Porri  29 kcal/100g  ( 50g = 15 kcal circa )
Mascarpone Santa Lucia GALBANI  412 kcal/100g  ( 50g = 210 kcal circa )
Vino da pasto Rosso  75 kcal/100ml  ( - l'alcol evapora nella cottura. )
Grana Padano  400 kcal/100g  ( 20g = 80 kcal circa )


TOTALE Calorie di 'tutta la pentolata': 845.

DIVISO DUE PORZIONI = 425 Kcal a porzione/persona.






Riso Soffiato Pralinato
all'uso della Logicerrima



[ Pralina di Riso Soffiato ]

Occorrente:

Utensili:
- Pentolino in Acciaio Inox (fondo alto 1 cm). Uno.
- Cucchiaio di Legno. Uno.
- Piatto piano (o piccolo vassoio). Uno.

INGREDIENTI(per 50g circa di prodotto):
- Riso Soffiato. 15g.
- Zucchero. 50g.
- Acqua. Un cucchiaio.

Procedimento :

Il procedimento di Pralinatura è identico a quello illustrato qui con la Granella di Nocciole o Mandorle.. :)


..messo in atto chiaramente con 15g di Riso Soffiato (quello vero e non quello scoppiato o scoppiettante alla krispies) al posto della granella! ,))
(facendo particolare attenzione a non arrostire il Riso, sposto il pentolino dal fuoco se necessario..)

..quindi, anche in questo caso, sistemo ben sgranati, i chicchi pralinati a raffreddare s'un piatto.


[ Riso Soffiato Pralinato ]

..e successivamente conservo la Pralina di Riso Soffiato in vasetto di vetro..


[ Ricetta Riso Soffiato Pralinato ]

E dunque:
stesso mestiere/ricetta/procedimento di Pralinatura della Granella,
stesso metodo di conservazione (e per la scadenza faccio riferimento alla scadenza riportata sulla confezione di Riso..)
e stesso impiego ed utilizzo in piccola pasticceria o altre golosità:
guarnire il mio o del , o i o integrare il mio Muesli personalizzato,
ecc ecc.. :)

Calcolo Kcal :
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Riso Soffiato  384 kcal/100g  ( 15g = 60 kcal circa )
Zucchero  400 kcal/100g  ( 40g effettivi = 160 kcal circa )


TOTALE Calorie sui 50g circa ottenuti di Riso Soffiato Pralinato: 400 kcal/100g.


[ Pralina di Riso Soffiato ]





Risotto con
SALSICCETTI di Coniglio
all'uso della Logicerrima



[ Risotto con Salsiccia ]

Occorrente:

Utensili:
- Pentola in Acciaio Inox (fondo alto 1 cm). Una.
- Cucchiaio di Legno. Uno.
- Mestolo. Uno.

INGREDIENTI(per due porzioni/persone):
- Riso Brillato. 150g.
- Salsiccetti di Coniglio aia. Sei (2 da 3, mezza confezione, 115g circa).
- Vino Bianco. ⅓ di bicchiere.
- Brodo Granulare Classico Knorr. Un dosatore colmo (±20g).
- Acqua calda. Una tazza/scodella (mezzo litro abbondante).
- Grana Padano grattugiato. 20g.

Procedimento :

Sciogliere un dosatore colmo di Dado Granulare in una tazza abbondante d'acqua calda. Mettere in pentola i Salsiccetti di Coniglio spezzati e privati del budello [Foto 1], farli rosolare con un filo di brodo rigirandoli e smembrandoli ulteriormente col cucchiaio di legno [2], quindi..

[ Risotto con Salsiccia - foto ricetta ]

..quindi aggiungere il Riso e tostare brevemente [3]. Bagnare col Vino Bianco, lasciar evaporare e cominciare la cottura col brodo [4], mescolare il risotto col cucchiaio di legno e far cuocere per circa 20 minuti, aggiungendo di tanto in tanto il restante brodo ogni qualvolta la mestolata precedente è stata assorbita..
A fine cottura mantecare il Risotto e Salsicce con abbondante spolverata di Grana Padano e servire fumante..


[ Risotto con Salsiccia ]

Calcolo Kcal :
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Riso Brillato  335 kcal/100g  ( 150g = 505 kcal circa )
Salsiccetti di Coniglio AIA  194 kcal/100g  ( 115g = 225 kcal circa )
Vino da pasto Bianco  70 kcal/100ml  ( - l'alcol evapora nella cottura. )
Brodo Granulare Classico Knorr  210 kcal/100g  ( Un dosatore, ±20g = 45 kcal circa )
Grana Padano  400 kcal/100g  ( 20g = 80 kcal circa )


TOTALE Calorie di 'tutta la pentolata': 855.

DIVISO DUE PORZIONI = 430 Kcal a porzione/persona.






BACI di DAMA
con Cocco e
Cioccolato Bianco
(..più Cuoricino glassato di Rosa Canina)
all'arte della Logicerrima



[ Baci di Dama al Cocco ]



[ Baci al Cocco e Cuoricino Glassato ]

La mia ricetta per questi splendidi e deliziosi dolcetti
è la stessa dei miei classici ..

..stesso iter/meccanismo/procedimento metodico di elaborazione, già ampiamente illustrato..

[ Baci di Dama - procedimento illustrato passo passo ]

..e stessa quantità e qualità d'ingredienti, con l'unica accortezza di sostituire le Nocciole col Cocco secco macinato [Foto 1,3], che polverizzo ulteriormente col macinacaffè, allo scopo di ottenere una farina di Cocco più fine [2,4] che rende meno sbricioloso l'impasto durante la lavorazione, nonchè più fine e raffinato il biscottino cotto..

[ Cocco macinato polverizzato ]


..altro (ed ultimo) ingrediente che varia è, chiaramente, il Cioccolato: quello Fondente è sostituito con Cioccolato Bianco, sciolto e utilizzato per assemblare ogni Bacio di Dama..

[ Baci di Dama con Cioccolato bianco ]


Eccoli tutti e 49 (o quasi ^^)..


[ Baci di Dama al Cocco ]

Per la decorazione a Cuoricino, per la glassa rosso-rosata in particolare, utilizzo infuso concentrato di Rosa Canina (e/o Karkadè)..
al momento di preparare la consueta infusione di The rosso, puccio la bustina nella tazza d'acqua bollente, non appena rilascia la sua intensa colorazione rossa la tolgo dall'acqua (poi comunque ve la ri-immergo a completare l'infusione da bere) e la lascio sgocciolare (deve risultare intrisa ma non zuppa), quindi metto la bustina in una tazzina e col dorso d'un cucchiaino la pigio e strizzo per bene contro i lati della tazzina fino al rilascio di tutto il suo fluido rosso intenso..

[ Infuso rosso concentrato ]

..con solo qualche goccia di quest'infuso concentrato, mescolata allo Zucchero a Velo (quanto basta fino ad ottenere una pastella minimamente colante!) ho a disposizione la glassa rosso rosata per decorare i biscotti..
in quest'occasione di San Valentino, ideale il Cuoricino sul Bacio di Dama.. ;))

Voilà..

..i Baci col Cuore..

[ Baci di Dama col Cuore Rosa ]


De! li! zio! si! ;)

[ Baci di Dama al Cocco decorati ]


..carinissimi e cuoriciosi.. ;))

[ Baci di Dama con Cuoricino glassato ]


Ricetta al Bacio con decorazione a Cuoricino ideale anche
per la 'Festa della Mamma'..! :)

Appunti e Kcal:

Le calorie di Uno di questi miei Baci al Cocco si attestano a 75 kcal il Bacio circa.

Ogni Bacio pesa circa 15 grammi d'infinita bontà! :)





Risotto con
FUNGHI Secchi
all'uso della Logicerrima



[ Risotto ai Funghi ]

Occorrente:

Utensili:
- Pentola in Acciaio Inox (fondo alto 1 cm). Una.
- Cucchiaio di Legno. Uno.
- Scodella o Tazza. Due.
- Tagliere. Uno.
- Coltello. Uno.
- Mestolo. Uno.

INGREDIENTI(per due porzioni/persone):
- Riso Brillato. 160g.
- Funghi Porcini Secchi. 20g.
- Scalogno. Uno (30g al netto).
- Olio Extra Vergine d'Oliva. Un cucchiaio (10g).
- Vino Bianco. ½ bicchiere.
- Brodo Granulare Classico Knorr. Un dosatore colmo (±20g).
- Acqua bollente. Mezzo litro abbondante.
- Grana Padano grattugiato. 20g.

Procedimento :

Mettere in ammollo i Funghi Secchi in una scodella con acqua calda (circa 10 minuti).
Sciogliere un dosatore colmo di Dado Granulare in una tazza abbondante d'acqua bollente.
Tagliare finemente lo scalogno (sul tagliere col coltello) e farlo appassire in pentola con un cucchiaio d'Olio. Aggiungere il Riso e tostare brevemente, quindi versare il Vino Bianco e lasciar evaporare. Asciugato il vino unire i Funghi secchi (pescati a pelo dell'acqua senza smuoverla troppo!) e cominciare la cottura col brodo, mescolare il risotto col cucchiaio di legno e far cuocere per circa 20 minuti, aggiungendo di tanto in tanto il restante brodo ogni qualvolta la mestolata precedente è stata assorbita e in ultimo ½ mestolo di acqua d'ammollo dei funghi (raccolta a pelo dalla scodella!).
A fine cottura mantecare il Risotto ai Funghi col Grana Padano grattugiato.
Servire..


[ Ricetta Risotto ai Funghi ]

Calcolo Kcal :
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Riso Brillato  335 kcal/100g  ( 160g = 540 kcal circa )
Funghi Secchi  290 kcal/100g  ( 20g = 60 kcal circa )
Scalogno/Cipolla  27 kcal/100g  ( 30g = 10 kcal circa )
Vino da pasto Bianco  70 kcal/100ml  ( - l'alcol evapora nella cottura. )
Olio Extravergine d'Oliva  900 kcal/100g  ( 10g = 90 kcal circa )
Brodo Granulare Classico Knorr  210 kcal/100g  ( Un dosatore, ±20g = 45 kcal circa )
Grana Padano  400 kcal/100g  ( 20g = 80 kcal circa )


TOTALE Calorie di 'tutta la pentolata': 825.

DIVISO DUE PORZIONI = 415 Kcal a porzione/persona.






CHIACCHIERE al Forno
(i Ciacer.. o Bugie, Sfrappole, Galani, Frappe,
Cenci, Grostoli, Lattughe, Scorateddi ..)
all'uso della Logicerrima



[ Chiacchiere al Forno ]

Occorrente:

Utensili:
- Bacinella. Una.
- Setaccio (o Colino). Uno.
- Spianatoia/tavola/ripiano. Una.
- Mattarello. Uno.
- Rotella dentata tagliapasta. Una.
- Teglia/placca (antiaderente e/o non). Due.
- Carta da Forno. Un foglio per placca non antiaderente.
- Forno caldo. 175°C.

INGREDIENTI(per ± 2 etti e ½ di Chiacchiere):
- Farina 00 (doppio zero). 200g.
- Zucchero a Velo (homemade col Macinacaffè). 20g.
- Uova. Uno.
- Strutto. 10g (5+5).
- Sale. Un pizzico.
- Vino Bianco Secco. 40-50ml (tre cucchiai).
- Zucchero semolato. 10g.
- Zucchero a Velo vanigliato. 10g.
- Farina per la spianatoia. q.b..

Procedimento:

Nella bacinella, setaccio la Farina con 20g di Zucchero a Velo e un pizzico di Sale [Foto 1], sistemo a fontana e pongo nel mezzo l'Uovo con 5g di Strutto [2,3]..

[ Chiacchiere di Carnevale - ricetta passo a passo ]

..lavoro dapprima l'Uovo con lo Strutto, quindi amalgamo anche la Farina, il Vino e impasto a lungo fino ad ottenere una palla soda ed omogenea [4] che lascio riposare, nella bacinella coperta, almeno un'oretta..

Trascorso il tempo di riposo, prendo la pasta e la schiaccio, sul piano ben infarinato, col mattarello altrettanto infarinato [Foto 1] e comincio a stenderla fino ad ottenere una prima sfoglia larga circa 30cm [2]. A questo punto vi sgocciolo sulla superficie i restanti 5g Strutto sciolto [3] (sciolto nel microonde, in una tazzina, a 160w per 1'30") e lo spalmo velocemente (si rapprende subito!) su tutta la sfoglia, approfittandone per allungarla e stenderla ulteriormente con le mani [4]..

[ Chiacchiere al Forno - stesura sfoglia ]

..quindi ripiego la pasta su sè stessa, facendo combaciare le due metà e mantenendo all'interno lo strato di Strutto [5], dopodichè, incurante delle eventuali bolle d'aria formatesi, riprendo a stendere la pasta col mattarello.. e stendo stendo stendo, allungo tiro e stendo fino ad ottenere un'ampia sfoglia sottile, dalle dimensioni di 55x33cm [6]..

Prima di procedere al taglio delle Chiacchiere, per esaltare la presenza dello zucchero in superficie (solitamente poco presente nell'impasto poichè, appunto, lo si spolvera sopra a cottura ultimata) su parte della sfoglia (o anche tutta) spolvero lo Zucchero semolato (il comune zucchero) e vi passo il mattarello [Foto 1] per far aderire meglio i granelli alla pasta [2].. quindi con la rotella a lama dentata, seziono la sfoglia in più rettangoli, triangoli o rombi, imperfetti e sbilenchi, tutti col tipico taglio nel centro [3,4]..

[ Ricetta Chiacchiere illustrata - stesura sfoglia e ritagli pasta ]


A questo punto sistemo le Chiacchiere sulla teglia: semplicemente stese oppure, meglio, facendo passare un'esteremità di ciascun pezzo all'interno dell'incisione praticata nel centro del pezzo stesso, così da creare un bel ricciolo o boccolo ben più carnevalesco ed artistico..

[ Chiacchiere - ricetta passo passo ]



[ Chiacchiere di Carnevale ]


..creo il ricciolo e le sistemo dritte o curve sulle teglie [Foto 1], quindi inforno a forno caldo 175°C per 10 minuti, controllando spesso la doratura delle Chiacchiere, quindi sforno [2,3] e spolvero immediatamente con lo Zucchero a Velo vanigliato [4]..

[ Chiacchiere - cottura al Forno ]


Voilà..

..due etti e mezzo di Chiacchiere al forno! ,))

[ Chiacchiere al Forno ]



..croccanti, sfogliate e friabili..

[ Chiacchiere al Forno ]


e conservate in contenitore chiuso, si mantegono tali a lungo..

Calcolo Kcal:
(sempre arrotondato per eccesso o trascurato se irrilevante)

Farina 00  340 kcal/100g  ( 200g = 680 kcal circa )
Uovo/Uova  80 kcal/l'Uovo(±50g)  ( 1 Uovo = 80 kcal circa )
Zucchero  400 kcal/100g  ( 40g = 160 kcal circa )
Strutto  800 kcal/100g  ( 10g = 80 kcal circa )
Vino Bianco Secco  70 kcal/100ml  ( - l'alcol evapora nella cottura. )



TOTALE Calorie di TUTTI gli ingredienti: 1000 kcal.
Peso totale delle Chiacchiere cotte: 260 grammi.
(i pezzi hanno un peso medio di circa 10g)

CALORIE a peso di questo mie Chiacchiere cotte al Forno = 385 kcal/100g.

[ Chiacchiere al Forno ]

Note:
Lo stesso impasto può esser impiegato per le Chiacchiere fritte.. con conseguente lievitazione delle calorie ...




Contatore

Visite

___ ..a Colazione col RE, a Pranzo col RICCO, a Cena col POVERO.. Ovvero COME mantenersi/tornare in forma e recuperare la linea SENZA RINUNCE! ___